Per prima cosa assicuriamoci di aver scaricato la versione più recente da Jide.com.

Una volta scaricato Remix OS andiamo ad estrarre il file compresso, e ci troveremo con tre file. Uno dei quali è l’Installation Tool.

1

Una volta aperto ci chiederà di selezionare la ISO e di scegliere dove installare Remix OS.

La ISO è presente nella stessa cartella dell’Installation Tool. E dove installare Remix OS sceglietelo voi, se lo installate nell’hard disk probabilmente dovete selezionare Tipo: Disco fisso e Unità: C:\. Altrimenti scegliete voi in quale unità installarlo.

2

Ora vi verrà chiesto di quanta memoria vorrete disporre, premete semplicemente ok.

3

Ora attendiamo l’installazione di Remix OS.

4

Infine, premiamo Esci. Dobbiamo ancora rimuovere i limiti di memoria, giusto?

5

 

Ora siamo pronti per riavviare il computer, dove vi verrà chiesto di scegliere tra Windows e RemixOS.

Io ho provato questo metodo sia un Legacy Bios, sia su uno dei primi PC con firmware UEFI, sia su un notebook Lenovo di ultima generazione.

Installare Remix OS 3.0 (Metodo Ufficiale)

Francesco


Freelancer as Web master, Webdeveloper, Webdesigner


Post navigation


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo di cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Leggi di più!

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi